http://www.repubblica.it/salute/prev…le_-153576284/

“VIENNA – Minor danno la sigaretta elettronica? Macché, un modo diverso delle aziende produttrici per rendere schiave – usa proprio questo termine – le persone. Schiave, vincolate alla sostanza, dipendenti. Ed è quindi condanna delle e-cig, senza se e senza ma. Sono state un modo astuto per far cominciare i teenager, per non far smettere chi già fumava, senza alcuna riduzione del danno. Non ha dubbi, su una tematica che ha fatto molto discutere, Vera da Costa e Silva, del gruppo di controllo del tabacco dell’Oms, che interviene al congresso internazionale Iaslc sul tumore al polmone, in corso a Vienna.”


La mia idea è che questa tizia sia prezzolata dalle multinazionali del tabacco, e pur di affossare la e-cig si fanno additare come multinazionali arriviste, per rendere più credibile la dichiarazione. Il complottismo da parte di chi viene sempre “complottato”, mi mancava.