@pipu se pensi comunque di avvicinarti prima o poi ai rigenerabili magari opta per un sistema misto che ti permetta di avere sia le coil che una base adatta a tale scopo.

In questo modo puoi sperimentare, e se poi ci prendi mano e ti stufi di comprare coil di ricambio non metti l’atom nel cassetto.

Giusto per avere un’idea di massima potresti valutare sistemi tipo Zepyrus v2, Subtank mini e simili.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk